F.A.Q.

  • Sempre immersi nel verde
  • Un attimo di pausa per scattare qualche foto dall'alto
  • Adesso mi lancio!
  • Il tunnel di rete

Cliccare sulle domande per leggere le risposte

E’ necessario prenotare per fare i percorsi allo Skypark?

Non è mai necessario prenotare, si può venire in ogni momento di apertura del parco.
La prenotazione è obbligatoria per i biglietti non acquistati direttamente alla cassa o per
usufruire delle tariffe gruppo che vengono applicata nei giorni feriali:
– per un gruppo di minimo 10 paganti si deve prenotare almeno 1 giorno prima della visita
– per un gruppo di minimo 25 paganti si deve prenotare almeno 3 giorni prima della visita
Comunque per gruppi numerosi è sempre consigliato chiedere la disponibilità per tempo.
Si può prenotare il parco nei giorni di chiusura per gruppi di almeno 25 paganti con una richiesta anticipata di 10 giorni.

La domenica e i festivi si può venire in gruppo?

Si può sempre venire in gruppo ma, per accedere alla tariffa scontata la domenica, i festivi e le due settimane centrali di agosto è necessario chiedere anticipatamente la disponibilità alla direzione.
Per informazioni telefonare al parco.

Qual è l’età minima per salire sui percorsi?

Il percorso MINI è accessibile già dai 2 anni.
I percorsi BAMBINI dai 4 anni e un’altezza minima di cm 100.
I percorsi RAGAZZI dagli 7 anni e un’altezza minima di cm 130.
I percorsi ADULTI dai 12 anni e un’altezza minima di cm 140.

Se mio figlio non raggiunge l’altezza minima richiesta per pochi centimetri
 non c’è modo di farlo salire ugualmente?


Dovrà rimanere sui percorsi adatti alla sua statura, poiché l’altezza della linea di vita rende difficile o impossibile l’auto-assicurazione con i moschettoni per le persone più piccole delle misure indicate.



E’ consentito l’accesso al Parco senza l’utilizzo dei Percorsi Avventura?


Si, l’area è libera e può essere frequentata da tutti gratuitamente nel rispetto delle regole della zona.
Solo chi accede ai percorsi (escluso il percorso MINI per bambini da 2 a 4 anni che è gratuito) paga il corrispondente biglietto di ingresso.

Quali sono i giorni e gli orari migliori per recarsi allo Skypark?

Al sabato normalmente non ci sono problemi, la domenica e i festivi di solito al mattino all’apertura la frequenza è minore. Se volete vivere l’emozione del bosco provate lo Skypark nei giorni feriali!

Cosa succede se il Parco Avventura è completo al nostro arrivo?


Potete attendere il vostro turno all’interno del Parco o acquistare i biglietti per i percorsi e ritornare all’orario del briefing in cui siete stati inseriti. Nel frattempo potete provare alcune delle altre attività, come Geocaching o Tiro con l’Arco!

Quanto tempo si può restare sui percorsi?

Il biglietto da diritto a utilizzare le attrezzature per 3 ore dall’inizio del briefing con l’istruttore 
(che dura in media 30 minuti). Ogni ora supplementare, o frazione di ora, costa € 5.

Quale è la durata media dei percorsi?

Il tempo impiegato per i percorsi dipende dalle capacità personali e dalle persone presenti sui vari giochi. 
In condizioni di affluenza normale nelle 3 ore a disposizione si riescono a fare con tranquillità tutti i percorsi.

A che cosa corrispondono le tariffe?

Le tariffe sono relative all’altezza e all’età della persona:
– INGRESSO GRATUITO: bambini da 2 a 4 anni sul percorso MINI
– TARIFFA ARANCIONE: bambini da cm 100 di altezza e minimo 4 anni per i percorsi GIALLO, ARANCIONE e MARRONE
– TARIFFA GIALLA: RAGAZZI da cm 130 di altezza e minimo 7 anni per i percorsi GIALLO, ARANCIONE, MARRONE, VERDE, VERDE PLUS, BLU
– TARIFFA BIANCA: per chi supera cm 140 di altezza e minimo 12 anni per i percorsi VERDE, VERDE PLUS, BLU, BLU PLUS, ROSSO, ROSSO PLUS e NERO.

A cosa da diritto il biglietto di ingresso?

Il biglietto comprende:
– spiegazione e pratica con l’istruttore (briefing);
– l’attrezzatura (imbracatura, longe e moschettoni, casco);
– l’accesso a tutti i percorsi e alle pareti di arrampicata;
– l’assistenza lungo i percorsi da parte degli istruttori;
– l’utilizzo dell’attrezzatura per un massimo di ore 3 ore
(se volete rimanere di più ogni ora supplementare, o frazione di ora, costa € 5).



Cosa succede in caso di brutto tempo?


Con precipitazioni scarse i percorsi si possono fare ugualmente. In caso di aumento della pioggia, di temporale o forte vento la direzione si riserva la facoltà di interrompere le attività in attesa di miglioramento delle condizioni, nel qual caso normalmente in breve il parco è nuovamente agibile.
Dopo 1 ora di attesa verrà consegnato un ingresso omaggio personale per ritornare al parco a coloro che hanno potuto giocare per meno di 1h dopo il briefing iniziale.
In nessun caso si effettuano rimborsi.



Che tipo di abbigliamento è meglio indossare?


È consigliato abbigliamento comodo, sportivo e adatto a proteggere dalle escursioni termiche in quanto Skypark si trova sul Monte Aquilone a circa 800 metri s.l.m. e le temperature possono variare di molti gradi nelle varie ore della giornata.



E’ necessario usare dei guanti?


Sono utili ma non indispensabili, l’importante è che siano di misura giusta e morbidi per mantenere la sensibilità che serve per utilizzare i moschettoni. Se desideri, possono essere aqcuistati direttamente al parco.

Che calzature si possono usare?

L’ideale sono scarpe da escursionismo o da ginnastica meglio se con suola robusta, da evitare suole lisce, tacchi, sandali e ciabatte. Se desideri, puoi noleggiarle direttamente al parco.



Si può salire sui percorsi con uno zaino o una borsa?


Solo con un marsupio legato in vita, qualsiasi oggetto appeso al collo o a tracolla non è permesso.

E’ possibile utilizzare la propria attrezzatura?


No, solo l’attrezzatura fornita da Skypark controllata e certificata a norma CE è ammessa sui percorsi.

Il Parco Avventura è adatto a tutti, anche senza esperienza?


Si, non è necessaria alcuna esperienza precedente, con una condizione fisica normale vi potete divertire a tutte le età nei vari percorsi. I percorsi ROSSI e NERI necessitano di un po’ di coraggio in più, ma tutti coloro che sono alti almeno cm 140 e hanno più di 12 anni li possono affrontare.



Cosa succede se voglio scendere nel mezzo di un percorso?


Nel caso non vogliate più proseguire perché il percorso ha una difficoltà superiore alle vostre capacità o siete semplicemente stanchi, gli istruttori sono a vostra disposizione per calarvi a terra in qualsiasi punto vi troviate.



Il personale che lavora allo Skypark riceve una formazione specifica?

Si, il personale è composto da istruttori formati appositamente per essere in grado di garantire al massimo il comfort e la sicurezza degli utenti secondo le normative del settore.



Si possono seguire i partecipanti durante il percorso?

Si, dai sentieri che girano sotto ai percorsi è sempre possibile vedere i partecipanti.

Il briefing e il percorso prova devo farli anche se sono già stato in un altro parco?

Il corso introduttivo (briefing) è obbligatorio per tutti, anche per i clienti che hanno già praticato l’attività in altri parchi, perché ci possono essere differenze nelle attrezzature e tecniche utilizzate e permette di apprendere le nozioni di sicurezza per poter evolvere in forma autonoma sui percorsi. 
Inoltre consigliamo di accedere ai percorsi nell’ordine progressivo indicato in base alle difficoltà e di passare ad un percorso più difficile solo se non si hanno avuti problemi.

Al Parco è possibile lasciare in custodia i propri oggetti personali?

No, non c’è un servizio di deposito degli effetti personali, consigliamo di tenere con se in un marsupio o zainetto piccolo gli oggetti necessari e di valore, il resto può essere lasciato in auto.

C’è un punto ristoro all’interno del Parco?


Si, c’è lo Skybar presso cui è possibile consumare piatti veloci, piadine, bibite e gelati.
Sono presenti anche tavoli da pin-nic per il pranzo al sacco.

Il parcheggio è vicino all’entrata del Parco Avventura?

Sì, il parcheggio è davanti all’ingresso del Parco ma, la domenica e i festivi dopo le prime ore è già al completo.
Vi consigliamo nel caso di parcheggiare lungo la strada di accesso per evitare di incolonnarvi.



Con il camper è possibile pernottare nelle vicinanze?


Sì, è possibile passare la notte nel parcheggio del Parco, l’importante è non occupare più di un posto auto negli orari di apertura. Comunque vi preghiamo di chiedere al personale dove è meglio posizionarvi.

Si possono portare animali al Parco?


Sì, Skypark è bello anche per loro, a condizione che non siano lasciati liberi nell’area dei giochi e che durante la vostra attività vi sia una persona che si occupi dell’animale.

SCARICA IL REGOLAMENTO >>>

DOMANDE FREQUENTI E REGOLAMENTO

E’ necessario prenotare per fare i percorsi allo Skypark?
Non è mai necessario prenotare, si può venire in ogni momento di apertura del parco.

La prenotazione è obbligatoria se volete usufruire della tariffa gruppo che viene applicata nei giorni feriali:
– Per un gruppo di minimo 10 paganti si deve prenotare almeno 1 giorno prima della visita.
– Per un gruppo di minimo 25 paganti si deve prenotare almeno 3 giorni prima della visita.
Comunque per gruppi numerosi è sempre consigliato chiedere la disponibilità per tempo.

Si può prenotare il parco nei giorni di chiusura per gruppi di almeno 25 paganti
con una richiesta anticipata di 10 giorni.

La domenica e i festivi si può venire in gruppo?
Si può sempre venire in gruppo ma, per accedere alla tariffa scontata la domenica, i festivi e le due settimane centrali di agosto è necessario chiedere anticipatamente la disponibilità alla direzione. Per informazioni telefonare al parco.

Qual è l’età minima per salire sui percorsi?
Il percorso MINI è accessibile già dai 2 anni.
I percorsi BAMBINI dai 5 anni e un’altezza minima di cm 100.
I percorsi RAGAZZI dagli 8 anni e un’altezza minima di cm 130.
I percorsi ADULTI dai 12 anni e un’altezza minima di cm 140.

Se mio figlio non raggiunge l’altezza minima richiesta per pochi centimetri non c’è modo di farlo salire ugualmente?
Dovrà rimanere sui percorsi adatti alla sua statura, poiché l’altezza della linea di vita rende difficile o impossibile l’auto-assicurazione con i moschettoni per le persone più piccole delle misure indicate.

E’ consentito l’accesso al Parco senza l’utilizzo dei Percorsi Avventura?
Si, l’area è libera e può essere frequentata da tutti gratuitamente nel rispetto delle regole della zona. Solo chi accede ai percorsi (escluso il percorso MINI per bambini da 2 a 5 anni che è gratuito) paga il corrispondente biglietto di ingresso.

Quali sono i giorni e gli orari migliori per recarsi allo Skypark?
Al sabato normalmente non ci sono problemi, la domenica e i festivi di solito al mattino all’apertura la frequenza è minore. Se volete vivere l’emozione del bosco provate lo Skypark nei giorni feriali!

Cosa succede se il Parco Avventura è completo al nostro arrivo?
Potete attendere il vostro turno all’interno del Parco o acquistare i biglietti per i percorsi e ritornare all’orario del briefing in cui siete stati inseriti.

Quanto tempo si può restare sui percorsi?
Il biglietto da diritto a utilizzare le attrezzature per 3 ore dall’inizio del briefing con l’istruttore (che dura in media 30 minuti). Ogni ora supplementare, o frazione di ora, costa € 5.

Quale è la durata media dei percorsi?
Il tempo impiegato per i percorsi dipende dalle capacità personali e dalle persone presenti sui vari giochi. In condizioni di affluenza normale nelle 3 ore a disposizione si riescono a fare con tranquillità tutti i percorsi.

A che cosa corrispondono le tariffe?
Le tariffe sono relative all’altezza e all’età della persona:
– INGRESSO GRATUITO: bambini da 2 a 5 anni sul percorso MINI
– TARIFFA ARANCIONE: bambini da cm 100 di altezza e minimo 5 anni per i percorsi GIALLO, ARANCIONE e MARRONE
– TARIFFA GIALLA: RAGAZZI da cm 130 di altezza e minimo 8 anni per i percorsi GIALLO, ARANCIONE, MARRONE, VERDE, VERDE PLUS, BLU
– TARIFFA BIANCA: per chi supera cm 140 di altezza e minimo 12 anni per i percorsi VERDE, VERDE PLUS, BLU, BLU PLUS, ROSSO, ROSSO PLUS e NERO.

A cosa da diritto il biglietto di ingresso?
Il biglietto comprende:
– spiegazione e pratica con l’istruttore (briefing);
– l’attrezzatura (imbracatura, longe e moschettoni, carrucola, casco);
– l’accesso a tutti i percorsi e alle pareti di arrampicata;
– l’assistenza lungo i percorsi da parte degli istruttori;
– l’utilizzo dell’attrezzatura per un massimo di ore 3 ore
(se volete rimanere di più ogni ora supplementare, o frazione di ora, costa € 5).

Cosa succede in caso di brutto tempo?
Con precipitazioni scarse i percorsi si possono fare ugualmente. In caso di aumento della pioggia, di temporale o forte vento la direzione si riserva la facoltà di interrompere le attività in attesa di miglioramento delle condizioni, nel qual caso normalmente in breve il parco è nuovamente agibile. Dopo 1 ora di attesa verrà consegnato un ingresso omaggio personale per ritornare al parco a coloro che hanno potuto giocare per meno di 1h dopo il briefing iniziale.
In nessun caso si effettuano rimborsi.

Che tipo di abbigliamento è meglio indossare?
È consigliato abbigliamento comodo, sportivo e adatto a proteggere dalle escursioni termiche in quanto Skypark si trova sul Monte Aquilone a circa 800 metri s.l.m. e le temperature possono variare di molti gradi nelle varie ore della giornata.

E’ necessario usare dei guanti ?
Sono utili ma non indispensabili, l’importante è che siano di misura giusta e morbidi per mantenere la sensibilità che serve per utilizzare i moschettoni.

Che calzature si possono usare?
L’ideale sono scarpe da escursionismo o da ginnastica meglio se con suola robusta, da evitare suole lisce, tacchi, sandali e ciabatte.

Si può salire sui percorsi con uno zaino o una borsa?
Solo con un marsupio legato in vita, qualsiasi oggetto appeso al collo o a tracolla non è permesso.

E’ possibile utilizzare la propria attrezzatura?
No, solo l’attrezzatura fornita da Skypark controllata e certificata a norma CE è ammessa sui percorsi.

Il Parco Avventura è adatto a tutti, anche senza esperienza?
Si, non è necessaria alcuna esperienza precedente, con una condizione fisica normale vi potete divertire a tutte le età nei vari percorsi. I percorsi ROSSI e NERI necessitano di un po’ di coraggio in più, ma tutti coloro che sono alti almeno cm 140 e hanno più di 12 anni li possono affrontare.

Cosa succede se voglio scendere nel mezzo di un percorso?
Nel caso non vogliate più proseguire perché il percorso ha una difficoltà superiore alle vostre capacità o siete semplicemente stanchi, gli istruttori sono a vostra disposizione per calarvi a terra in qualsiasi punto vi troviate.

Il personale che lavora allo Skypark riceve una formazione specifica?
Si, il personale è composto da istruttori formati appositamente per essere in grado di garantire al massimo il confort e la sicurezza degli utenti secondo le normative del settore.

Si possono seguire i partecipanti durante il percorso?
Si, dai sentieri che girano sotto ai percorsi è sempre possibile vedere i partecipanti.

Il briefing e il percorso prova devo farli anche se sono già stato in un altro parco?
Il corso introduttivo (briefing) è obbligatorio per tutti, anche per i clienti che hanno già praticato l’attività in altri parchi, perché ci possono essere differenze nelle attrezzature e tecniche utilizzate e permette di apprendere le nozioni di sicurezza per poter evolvere in forma autonoma sui percorsi. Inoltre consigliamo di accedere ai percorsi nell’ordine progressivo indicato in base alle difficoltà e di passare ad un percorso più difficile solo se non si hanno avuti problemi.

Al Parco è possibile lasciare in custodia i propri oggetti personali?
No, non c’è un servizio di deposito degli effetti personali, consigliamo di tenere con se in un marsupio o zainetto piccolo gli oggetti necessari e di valore, il resto può essere lasciato in auto.

C’è un punto ristoro all’interno del Parco?
Si, c’è lo Skybar presso cui è possibile consumare piatti veloci, piadine, bibite e gelati.
Sono presenti anche tavoli da pin-nic per il pranzo al sacco.

Il parcheggio è vicino all’entrata del Parco Avventura?
Sì, il parcheggio è davanti all’ingresso del Parco ma, la domenica e i festivi dopo le prime ore è già al completo. Vi consigliamo nel caso di parcheggiare lungo la strada di accesso per evitare di incolonnarvi.

Con il camper è possibile pernottare nelle vicinanze?
Sì, è possibile passare la notte nel parcheggio del Parco, l’importante è non occupare più di un posto auto negli orari di apertura. Comunque vi preghiamo di chiedere al personale dove è meglio posizionarvi.

Si possono portare animali al Parco?
Sì, Skypark è bello anche per loro, a condizione che non siano lasciati liberi nell’area dei giochi e che durante la vostra attività vi sia una persona che si occupi dell’animale.

 

ESTRATTO DAL REGOLAMENTO

·   Il costo del biglietto per l’accesso ai percorsi comprende: l’uso dei Dispositivi di Protezione Individuale per la sicurezza (D.P.I.), l’insegnamento delle tecniche di progressione e di sicurezza (BRIEFING), la vigilanza e l’intervento in caso di necessità, dello Staff.
·   Dovrà essere lasciato alla cassa un documento d’identità (uno per gruppo) che sarà riconsegnato alla restituzione dei D.P.I.

PERCORSI

·   L’accesso a SKYPARK è consentito:

sui percorsi Bambini – Giallo, Arancione e Marrone – alle persone di altezza superiore a cm 100 e almeno 5 anni di età, di peso massimo di 90 kg;

sui percorsi Ragazzi – Verdi, Blu – alle persone di altezza superiore a cm 130 e almeno 8 anni di età, di peso massimo di 110 kg;

sui percorsi Adulti – Rossi, Neri – alle persone di altezza superiore a cm 140 e almeno 12 anni di età, di peso massimo di 110 kg.

·   I minorenni possono accedere ai percorsi solo con l’autorizzazione scritta di un responsabile maggiorenne (genitore, istruttore, insegnante, ecc.).

·   Per i minori di anni 16 è OBBLIGATORIA la presenza di un accompagnatore maggiorenne
(consigliato uno ogni quattro minori), che ne assume sorveglianza e controllo diretti lungo i percorsi, anche da terra.

·   Prima di accedere ai percorsi è OBBLIGATORIO partecipare al briefing istruttivo (utilizzo dei D.P.I., tecniche di progressione e di sicurezza). Lo Staff si riserva di sconsigliare o vietare l’accesso ai percorsi alle persone non ritenute idonee.

·   E’ VIETATO l’accesso ai percorsi a persone affette da patologie gravi, che ne limitano forza fisica, resistenza, riflessi e attenzione o sottoposte agli effetti di alcool, sostanze stupefacenti o medicinali che ne limitano lucidità, riflessi e vigilanza.

·   I percorsi sono sconsigliati alle donne in gravidanza.

·   OGNUNO PROGREDISCE SUI PERCORSI AUTONOMAMENTE (I MINORI SOTTO CUSTODIA E VIGILANZA DELL’ADULTO) E SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’.

·   E’ OBBLIGATORIO leggere le informazioni ed istruzioni indicate sulla segnaletica all’inizio
e lungo ogni percorso.

·   In caso di maltempo (temporale, forte vento) E’ OBBLIGATORIO scendere dai percorsi e osservare le indicazioni impartite dallo Staff.

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER LA SICUREZZA – D.P.I,
(IMBRACATURA, CORDINI, MOSCHETTONI, CASCO, CARRUCOLA)

·   E’ OBBLIGATORIO l’uso esclusivo dei D.P.I. forniti da SKYPARK.
·   I D.P.I. ricevuti sono a disposizione di ogni utente per la durata massima di 3 ore. E’ VIETATO passarli ad altri. Ognuno ne è responsabile e dovrà risponderne con un risarcimento economico in caso di danni o smarrimenti.

·   A chi non riconsegnerà l’attrezzatura entro il limite di tempo verrà addebitato un supplemento.
·   E’ OBBLIGATORIO farsi controllare l’attrezzatura (D.P.I.) dallo Staff quando si riprende l’attività dopo una pausa, oppure se allentata o se si è rindossata da soli.

INFORMAZIONI GENERALI

·   E’ OBBLIGATORIO l’uso di scarpe chiuse adatte (es. da trekking o da ginnastica), legarsi i capelli e togliere orecchini e qualunque oggetto appeso al collo, non si possono portare borse a tracolla o zaini, è ammesso solo un marsupio in vita.

·   In caso di maltempo, per motivi di sicurezza,  la direzione può interrompere le attività sui percorsi in attesa che smetta  (nel qual caso il parco è in breve nuovamente agibile). Dopo 1 ora di sospensione verrà consegnato un buono per ritornare a coloro che hanno giocato meno di 1 ora dopo il briefing iniziale.

CHIUNQUE SI COMPORTI IN MODO PERICOLOSO, METTENDO A RISCHIO SE STESSO E/O GLI ALTRI, SARÀ ALLONTANATO DAL PARCO. IN NESSUN CASO SI EFFETTUANO RIMBORSI

Il personale è a disposizione per consigli e assistenza da terra per garantire il vostro divertimento.